Come prelevare un campione di urina

Capita che il veterinario ci chieda per delle analisi del campione di urina del nostro cane e anche se al momento può sembrarci un'operazione complicata raccogliere le urine,vedremo che è semplice.

Questa operazione è meglio effettuarla nella prima passeggiata mattutina,in quanto l'urina emessa è maggiore ed è più facile il prelievo e le possibilità aumentano.

Occorre avere una provetta per le urine,acquistabile in farmacia,e poi un piatto di carta.

Se il nostro cane è un maschio,sappiamo che loro urinano spesso,quindi avremo più possibilità a mettere il piatto di carta alla giusta altezza per raccogliere un poco di liquido,non ne serve tanto,che poi verseremo nella provetta.

Raccogliere le urine della femmina è un poco più semplice,in quanto loro si abbassano rasenti al suolo per urinare e per noi non dovrebbe essere difficile infilare il piatto di carta tra il cane ed il suolo per raccogliere l'urina.

Al posto del piatto, è consigliabile l'uso di una padella per i fritti con il manico lungo.