Come misurargli la febbre

La misurazione della temperatura corporea è una pratica da adottare con costanza.Innanzitutto dobbiamo sapere che la temperatura corporea normale del cane è di 38°- 38,2° mentre nei cuccioli è di qualche decimo di grado superiore.Ci occorre per questa operazione un termometro,tipo quello per i bambini e il rilievo viene effettuato preferibilmente al mattino o alla sera,lontano dai pasti o non immediatamente dopo una corsa od una passeggiata,va tenuto presente che al mattino la temperatura è più bassa che alla sera.

Prima del suo utilizzo il bulbo del termometro va lubrificato con della vaselina od olio d'oliva,e dopo avere sollevato la coda del cane infilare l'estremità nell'apertura anale,deve penetrare almeno 1,5-2 cm.,se si trova resistenza non forzare,ma attendere qualche secondo che il cane rilassi i muscoli,tenendolo leggermente obliquo in modo tale che il bulbo tocchi la parete del retto.Dopo averlo tenuto in questa posizione per un minuto lo si estrae leggendo la temperatura.

Quando la temperatura ci sembra elevata,è consigliabile ripetere la prova dopo 20-30 minuti,per conferma,spesso quando l'animale è più tranquillo la misurazione è inferiore alla prima.