Notizie flash
11 Settembre 2010

Numa di Bolgheri x Sofie delle Cime Bianche

Banner
http://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/timor.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/tanzania.gifhttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/saharaui.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/fujeira.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/benin.jpghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/philex.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/RSA.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/ajman.gifhttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/goldsus.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/rekomi.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/evenk.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/karel.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/kape.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/niger.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/saka.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/grenada.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/azerb.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/kaza.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/tran.pnghttp://rhodesianridgeback.it//images/stories/francobolli135/controafr.png

VOI SIETE IL GIUDICE

by Mr. Robert Cole

Dei tre RR di profilo uno rappresenta il tipo indicato dallo standard, uno manca un po' di tipo ed il terzo manca di sostanza, i tre soggetti danno una immagine reale di quello che può essere una classe libera maschi. Nel giudicarli e piazzarli vi prego di basare la vostra decisione non solo sulla cresta ma su altre deteminanti priorità. La cresta ha la priorità assoluta nel giudizio, ma dato che nelle mie raffigurazioni di profilo essa non è visibile, la considereremo soltanto nella discussione che segue.

LA CRESTA

sedutoCome dice il nome della razza, la particolarità di questo cane è la cresta sul dorso, formata da peli che crescono nel senso opposto a quelli del resto del mantello: questa caratteristica va considerata come il distintivo della razza. La cresta deve essere ben definita, si deve affusolare e deve essere simmetrica, deve iniziare esattamente dietro le spalle e continuare fino al punto di prominenza tra le anche, deve contenere due sole rosette, esattamente opposte l'una all'altra, il cui bordo caudale non deve estendersi oltre un terzo della lunghezza totale della cresta. Una larghezza di 5 cm è considerata una buona media.Nei disegni di schiena illustro 5 tipi diversi di creste considerate corrette.

Nel sistema a punteggio su un totale di cento punti ben venti vanno dati alla cresta corretta. Variazioni al disegno corretto del ridge vanno penalizzate nella misura della severità del difetto stesso. Variazioni possono esserre ad esempio creste troppo strette, creste troppo corte, creste non ben definite, creste con corone asimmetriche, creste con più o meno di due corone. La misura con cui penalizzare la cresta difettosa dipende dal giudice, tuttavia Thomas Hawley, una delle autorità della razza, nel 1982 disse chiaramente che non vi è ragione che possa giustificare la presenza sul ring di un cane con la cresta scorretta.

FUNZIONI

Il RR è originario delle zone meridionali dell'Africa australe, dove i primi coloni europei incrociarono le loro razze da caccia con il piccolo cane crestato degli Ottentotti e produssero un cane agile, ideale per le condizioni di vita locali. Utilizzato normalmente come cane da guardia e da caccia, si fece notare ben presto per la sua particolare abilità nella caccia al leone.

La funzione originale di questa razza deve giocare un ruolo fondamentale nella scelta del disegno da metter al primo posto.

Dovete considerare che l'abilità del RR nella caccia al leone dipende dalla sua velocità, dalla sua resistenza, dalla sua agilità, dal peso e dallla solidità, non da una taglia eccessiva né da un ossatura troppo pesante. Il RR non doveva uccidere il leone ma tenerlo a bada fino all'arrivo del cacciatore.

La femmina che ho disegnato in movimento, di peso e ossatura corretti, trotta in modo da dar l'impressione di poter mantenere a lungo la sua andatura ad una buona velocità. L'immagine ferma del suo movimento in estensione illustra come tutte le caratteristiche anatomiche si fondono: lunghezza del corpo, altezza, lunghezza degli arti, peso e solidità. La funzione del RR ha una significato speciale.

IL TIPO

inmovimentoIl RR maschio tipico è leggermente più lungo che alto, misurando la lunghezza dalla punta del petto al punto posteriore della coscia, e l'altezza al garrese. La lunghezza dell'arto dal gomito a terra ( il gomito in linea con un torace ben disceso) è uguale alla profondità del corpo, cioè la metà dell'altezza del cane. Il collo è descritto come "abbastanza lungo". Nell'anteriore la spalla deve essere ben angolata, come lo deve essere il ginocchio nel posteriore. Il dorso è possente, il costato moderatamente cerchiato, il rene è forte, muscoloso e leggermente arcuato, la linea inferiore addominale non deve essere troppo levrettata ed il piede compatto deve avere dita ben arcuate

La testa ha tre dimensioni uguali: la lunghezza dall'occipite allo stop, quella dallo stop al tartufo e la larghezza del cranio tra le orecchie. Il tartufo è nero o marrone in armonia con il colore del mantello – se il tartufo è nero l'occhio sarà scuro, se il tartufo è marrone l'occhio sarà ambra. L'orecchio di grandezza media è inserito abbastanza alto, è largo alle base e si affusola a triangolo verso la punta. Il labbro è pulito e teso. La dentatura a forbice con denti ben sviluppati, soprattutto i canini.

Il mantello è lucido e brillante,. Il colore varia dal frumento chiaro al frumento rosso. Un po' di bianco al petto è ammesso.

tipoAIL PRIMO

Il cane A rappresenta la mia interpretazione grafica del tipo. Attraverso lo studio di moltissime fotografie mi sono convinto che questa era la giusta relazione tra altezza e lunghezza del corpo. Decisa la lughezza tipica del corpo , l'ho usata come base e ho mantenuto la medisima lunghezza anche agli altri due RR, per facilitare l'esame.

 

tipoBIL SECONDO

Il cane B ha più tipo del cane C che ha però più sostanza. Io ho scelto il cane B come secondo: ha molte delle virtù del primo cane, come la testa, la profondità del corpo e la linea ventrale. Ha anche la corretta lunghezza degli arti dal gomito a terra, ma dato che il suo avambraccio e la sua spalla non sono sufficientemente angolati ed il torace non raggiunge il gomito, sembra che l'anteriore sia tropppo lungo.L'anteriore così poco angolato da coprire parte del suo petto. E' anche insufficientemente angolato nel posteriore rispetto al cane messo primo, e la coda è inserita troppo in alto. Riconosco i suoi difetti, ma li condono in favore della sua tipicità.

tipoCIL TERZO

Il cane messo terzo è fisicamente corretto, ma manca di tipicità. Tanto per cominciare è troppo pesante. Il canadese David Helgeson (autore di The Definitive Rhodesian Ridgeback,ndt) scrive giudicando a Wellington NZ:" la sostanza è il prodotto dell'altezza e del peso, molti dei vostri cani sono troppo pesanti per la loro altezza" Io ho notato la stessa situazione in Inghilterra ed in Australia. Il cane C mi preoccupa per aver eccesso di sostanza.

Il suo muso è corto, il labbro non teso. Lo stop troppo pronunciato ed il cranio non è piatto. L'orecchio è piccolo e rotondo.

I suoi arti sono troppo pesanti e corti, soltanto 2.5 cm più corti, ma ciò è sufficiente, combinato con il corpo troppo pesante a turbare l'equilibrio generale. Il collo è corto e pesante. Il torace è più arcuato a botte che non ovale.

ELABORAZIONE

- Alcuni RR hanno la tendenza ad piegare l'orecchio indietro quando sono sul ring o in movimento- questo non deve essere considerato un difetto.

- Una giogaia eccessiva va considerata difetto.

- Muso e orecchio scuri sono ammessi, ma non una maschera che superi gli occhi

- Un po' di bianco al petto e sulle dita è ammesso, ma eccessivi peli bianchi in queste zone, sul ventre o sopra le zampe non è desiderabile.